domenica 24 maggio 2015

Cookies Policy (ovvero: quando le cose si complicano contro la tua volontà)

Ai sensi dell’ennesima rogna burocratica derivante dalla legislazione attuale (nella fattispecie l’art. 13 del D. Lgs 30 giugno 2003 n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”) di seguito viene fornita la Privacy Policy del blog arianogeta.blogspot.it
Ricordo a tutti che arianogeta è un sito amatoriale (e d’altronde ci vorrebbe molta fantasia per ritenere il contrario) in quanto non viene aggiornato periodicamente. Inoltre è un blog senza alcun fine di lucro, senza una lira in saccoccia, senza alcun tipo di pubblicità (non ospita nemmeno servizi come Adsense o prodotti simili) e come se non bastasse il blogger è pure brutto.
La “Politica dei Biscotti al cioccol…” ehm, volevo dire la “Cookies Policy” (la politica relativa all’uso di cookies) viene applicata a tutti i siti internet; alle pagine brandizzate; alle piattaforme di terze parti (ad esempio, Facebook o YouTube), e alle applicazioni a cui si fa accesso o che vengono utilizzate attraverso tali siti internet o alle piattaforme di terze parti che siano condotte da o per conto del qui presente blog.
Connettendovi a arianogeta.blogspot.it di fatto acconsentite a considerarmi il più grande blogger di tutti i tempi e, incidentalmente, acconsentite anche all’utilizzo dei cookies in conformità con la sopracitata “Cookies Policy”. Se non si acconsente all’utilizzo dei cookies in questo modo, dovrete impostare il vostro browser in modo appropriato oppure non connettervi all’url di questo blog: http://arianogeta.blogspot.it …  Praticamente grazie a quest’ennesima normativa del cazzo rischio di perdere i miei tre followers scarsi.
Se decidete di disabilitare i cookies qui presenti, ciò potrebbe influenzare l’esperienza della vostra navigazione su arianogeta e il blog potrebbe apparirvi meno bello di quel che è (ripensandoci: anche se disabilitate i cookies il blog resterà identico). Le informazioni riportate di seguito riepilogano i diversi tipi di cookie presenti sul blog, insieme alla loro rispettiva funzione e durata (ovvero per quanto tempo ciascun cookie rimarrà sul vostro dispositivo).

COSA SONO I COOKIES?
I cookies sono file informatici o dati parziali che possono venire salvati sul vostro computer (o altri dispositivi abilitati alla navigazione su internet, per esempio smartphone o tablet) quando visitate il qui presente blog. Di solito un cookie contiene il nome del sito internet dal quale il cookie stesso proviene, la ‘durata vitale’ del cookie (ovvero per quanto tempo rimarrà sul vostro dispositivo), ed un valore, che di regola è un numero unico generato in modo casuale (se ci avete capito qualcosa spiegatelo anche a me cortesemente).

PER COSA SI USANO I COOKIES?
I cookies, come possono confermarvi persone molto più competenti di me tipo il vostro cuginetto di otto anni, servono per rendere l’uso dei blog più semplice e per meglio adattare arianogeta ai vostri interessi e bisogni. I cookies possono anche venire usati per aiutare a velocizzare i tempi di connessione delle vostre future visite a questo blog (sperando che effettivamente tornerete). Inoltre i cookies servono a compilare statistiche anonime aggregate che consentono di capire come le persone usano questo blog e… ehm, aiutano a migliorare la struttura ed i contenuti del medesimo (ridete pure se volete, ma ero tenuto a scriverlo). Precisazione importante: non sono in grado di identificarvi personalmente attraverso queste informazioni, purtroppo non ho mezzi per scoprire indirizzo e numero di cellulare delle belle figliole che casualmente inciampano su questo url.

CHE TIPI DI COOKIES SONO PRESENTI?
Due tipi di cookie possono venire usati su arianogeta:  “session cookies” e “persistent cookies”. I “session cookies” sono cookies temporanei che rimangono sul vostro dispositivo fino al momento in cui abbandonate questo blog e navigate verso un altro url. Un “persistent cookie” invece rimane sul vostro dispositivo per molto più tempo oppure fino a quando lo cancellate manualmente (quanto tempo il cookie rimane sul vostro dispositivo dipenderà dalla durata ovvero “durata vitale” del cookie in oggetto e dalle impostazioni del vostro browser). Segue una spiegazione più esaustiva e alquanto pallosa nonché priva di cazzeggiamenti, ma sapete come è: la legge bisogna rispettarla anche quando fa crescere due mongolfiere nella regione inguinale.
Performance: questi cookies aiutano a capire come gli utenti interagiscono con il blog fornendo informazioni relative alle sezioni visitate, il tempo trascorso sul sito, e qualsiasi questione che sia emersa, per esempio un messaggio di errore. Questo aiuta a migliorare la resa del blog. Questi cookies non identificano il navigatore come individuo. Tutti i dati vengono raccolti e aggregati in forma anonima.
Funzionalità: questi cookies permettono al blog di ricordare le scelte che fate (per esempio, il vostro nome utente, la lingua prescelta o la regione in cui vi trovate) in modo da fornirvi un’esperienza online più personalizzata. Possono anche consentire agli utenti di visualizzare i video, entrare nei giochi e interagire con gli strumenti sociali tipo blog, chatroom e forum. Le informazioni che vengono raccolte da questi cookies possono includere informazioni personali identificabili che avete fornito, per esempio il vostro nome utente o immagine del profilo. Viene garantita la massima trasparenza nei vostri confronti in merito a quali informazioni sono raccolte, l‘uso che ne viene fatto e l’eventuale condivisione con parti terze. Se non si accettano questi cookies, la resa e funzionalità del sito internet potrebbero risultare minori e l’accesso ai contenuti del sito potrebbe venire limitato.
Targeting / pubblicità: questi cookies vengono usati per presentare contenuti più adatti a voi e ai vostri interessi. Possono venire usati per visualizzare pubblicità mirate o per limitare il numero di volte che visualizzate una pubblicità. Si possono usare anche per ricordare i siti internet che avete visitato e c’è la possibilità che queste informazioni vengano condivise con terze parti, inclusi eventuali inserzionisti. La maggioranza dei cookies di questo tipo tracciano i consumatori attraverso il loro indirizzo IP e quindi potrebbero raccoglier alcune informazioni personali identificabili.

IN QUESTO BLOG SI FA USO DI COOKIES DI TERZE PARTI?
Sì, per la naturale impostazione tecnica di un blog come il qui presente si fa necessariamente uso di svariati fornitori che possono altresì impostare cookies sul vostro dispositivo quando visitate arianogeta per consentirgli di  erogare i servizi che stanno fornendo. Se desiderate avere ulteriori informazioni relative a questi cookies, insieme a informazioni su come evitarne la ricezione, vi preghiamo di cliccare qui
Quando visitate questo blog potreste ricevere cookies da siti internet o domini di terze parti. L’intenzione del qui presente blogger è di identificare questi cookies prima che vengano utilizzati in modo da permettervi di decidere se desiderate accettarli o meno. Ulteriori informazioni relative a questi cookies potrebbero essere disponibili sul sito internet della terza parte in questione.

COME SI POSSONO CONTROLLARE O CANCELLARE I COOKIES?
La maggioranza dei browser internet sono inizialmente impostati per accettare i cookies in modo automatico. Potete modificare queste impostazioni per bloccare i cookie o per avvertirvi che dei cookies vengono mandati al vostro dispositivo. Esistono svariati modi per gestire i cookies. La cosa migliore è fare riferimento al manuale di istruzioni o alla schermata di aiuto del vostro browser in cui viene spiegato come regolare o modificare le impostazioni del vostro browser. Se disabilitate i cookies di cui si fa uso in questo blog, ciò potrebbe influenzare la vostra esperienza mentre ci navigate, per esempio potreste non essere in grado di visitare certe sezioni o potreste non ricevere informazioni personalizzate quando visitate il nostro sito. Se usate dispositivi diversi tra loro per visualizzare e accedere sul web (per esempio usate sia il computer che lo smartphone, il tablet, ecc.), dovrete assicurarvi che ciascun browser su ciascun dispositivo sia regolato per riflettere le vostre preferenze relative ai cookies.
Per avere ancora più informazioni a riguardo, cliccate qui
troverete la pagina dedicata ai cookies nel sito del Garante della Privacy.

ULTERIORI INFORMAZIONI
Il qui presente blog è powered by Blogger (lo so che è talmente evidente che non c’era bisogno di dirlo, ma una frasetta in inglese fa figo, dai) pertanto per tutte le applicazioni di questa piattaforma che fanno ricorso a cookies si possono trovare ulteriori informazioni qui:
e qui:
Altre applicazioni presenti sul blog che fanno ricorso a cookies e relative ulteriori informazioni relative ai cookies sono le seguenti:
Twitter – vedi:
Amazon – vedi:
Anobii – vedi:
Bloglovin:

Conclusione: un immenso grazie a Nick del blog wwwwelcometonocturnia.blogspot.it senza il quale questo avviso non sarebbe mai stato scritto :-)

23 commenti:

  1. Adesso ti manca da aggiungere il bannerino. Se non l'hai già posso inviarti per e-mail uno script ben fatto e facile da personalizzare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari, così dopo aver sfruttato Nick sfrutto anche te e vinco il premio Scroccone d'Oro 2015 ;-)

      Elimina
    2. L'ho spedito adesso all'indirizzo mail che ho trovato nel footer.

      Elimina
    3. Ci ho riprovato ma qualcosa non funziona, oppure (più verosimile) sono io che sono proprio una sega coi codici html.
      Ci rinuncio, correrò il rischio di vedermi il blog disabilitato dall polizia postale.

      Elimina
  2. Ahah! Bellissime le variazioni su tema di questo post! :°D
    Comunque io ho deciso che aspetterò l'ultimo giorno.
    Non ho intenzione di farmi prendere per i fondelli da qualcosa che magari poi non comporta alcun tipo di cambiamento effettivo.
    Appena ci saranno i fatti e vedrò effettivamente come altri bloggers si sono mossi, mi muoverò anche io! Sgrunt!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ero tentato di fare come te, ma poi nel dubbio ho preferito mettere le mani avanti... Sperando che el sor Matteo 'un ci faccia grullaggini, ovvìa!

      Elimina
  3. Ciao Ariano, se tu sei il più grande scroccone dell'anno 2015 io sono la miglior rompibip... chiedi a Nick!
    Oltretutto c'ho la testa dura e... informatica??? Che è? Si mangia?
    ahhahaha

    Comunque caro mio condivido tutto quello che hai scritto sopra, anche quello che hai (s)cancellato! ahhaahhahah
    Ciao!

    ps anch'io mi sono portata avanti col lavoro... lumaca sono!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il buon vecchio Nick se non ci fosse bisognerebbe inventarlo :-)

      Elimina
    2. TEsorooooooo... piano con il "vecchio" Nick! Se è vecchio lui, io... beh sono la sorellina maggiore. P)
      ahahahhahahahahahahah
      Comunque menomale che c'è!!!!
      Sì! Su questo hai perfettamente ragione!
      Ciaoooo

      Elimina
    3. Non siete stati rompiballe e nemmeno scrocconi, nessuno dei due.
      Anzi, avete fatto bene a utilizzare le mie basi.
      Dopotutto....l'ho fatto anche io con Ximi-Blogghidee ed altri.
      Vecchio io? Sono uno splendido quarantenne per dirla alla Nanni Moretti. LOL

      Elimina
    4. "Buon vecchio" allo stesso modo in cui Linus lo diceva a Charlie Brown (ed erano entrambi bambini, come io e te ;-)

      Elimina
  4. Non ho capito niente, tranne una: buoni i biscotti al cioccolato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Neppure io ci ho ancora capito niente, ma mi è toccato adeguarmi all'ennesima scemenza di mamma Italia, il paese specializzato nel complicare persino le cose più semplici...

      Elimina
  5. E' troppo complicato per me...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per me, credimi ;-)
      Ho fatto un copia/incolla da un altro blogger che mi ha gentilmente fornito questo testo.

      Elimina
    2. Ariano, non sei l'unico credimi....
      Che ne so io di cookie di html... una che ha la chiavetta ubs.... :))) che ne sa di queste cose!???

      Speriamo che almeno se si mettono a leggere le informative lunghe si stufino visto che più o meno..... se non sono uguali si assomigliano molto.
      Ciao vado a ritoccare la mia!

      Elimina
  6. Io che arrivo per ultimo, ti copio il post (senza variazioni sul tema!) e ringrazio tutti quelli che sono venuti prima di te: Nick che ha arraffato da Ximi e via blogger cantando. Glauco ha detto che basta solo esporre la navbar e poi ci pensa Blogger a provvedere, ma così ho anche l'occasione per un post, dopo quasi un mese!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vai tranquillo, stiamo diventando tutti esperti di biscot... ehm, cookies ;-)

      Elimina
  7. Una cosa è certa fanciulli.
    Non asseggerò più biscotti per un po'... mi sta venendo la nausea!
    :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no, pensa che per i biscotti al cioccolato non devi chiedere l'autorizzazione a nessuno. Al massimo al dietologo ;-P

      Elimina
    2. Dieto che??????????? Non conosco!!!
      Viva i dolci!!!! :))

      Elimina
  8. I cookie sono stati delle brutte bestiole per tutti... Ricordati di copiare tutto questo lavoro in una pagina statica del blog, altrimenti non hai risolto il problema.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho mezzo fatto ma, boh, ci sto capendo fino a un certo punto. Credo che vogliano solo complicarci la vita, come sempre.

      Elimina